Il tatuaggio all’hennè: come e dove farlo ed i vantaggi

Da qualche tempo l’henné sta avendo una notevole popolarità per via dell’utilizzo che viene fatto. Non è più soltanto utile per la colorazione dei capelli, ma anche per coloro che vogliono avere un tatuaggio che non sia permanente. La caratteristica di questa sostanza colorante è quella di permettere dei disegni sulla pelle duraturi ma che comunque dopo un po’ di tempo sbiadiscono, fino a sparire del tutto.

Si capisce perciò che i tatuaggi all’henné sono una possibilità molto allettante per chi non ha intenzione di farne uno vero e proprio. Nulla di banale, bensì la concreta possibilità di personalizzare il proprio corpo senza dover fare conti con eventuali ripensamenti o altri fattori irreversibili che si presentano col tatuaggio vero e proprio. Inoltre è bene considerare che non si tratta di una sostanza dannosa sulla pelle: l’henné viene perciò considerato alquanto sicuro per l’utilizzo per via topica.

Come e dove fare tatuaggi all’henné?

Per poter avere questo tipo di tatuaggio è bene considerare che ci sono diverse opzioni. Innanzitutto ci sono apposite attività commerciali dove è possibile fare questo tipo di tatuaggio temporaneo. Importante scegliere dei centri dove venga pienamente rispettato l’igiene e dove soprattutto le persone non corrano rischi di infezioni. Ma non manca un’alternativa semplice ovvero quella del fai da te. Realizzare questo tipo di decorazione della pelle direttamente con prodotti fatti in casa è possibile.

Per preparare la sostanza da usare per fare questo tatuaggio bisogna mescolare henné in polvere con acqua calda e successivamente aggiungere lo zucchero facendo in modo da ottenere un composto omogeneo. Si passa così all’inserimento delle gocce di olio essenziale per verificare la consistenza: si possono fare delle prove sulla pelle per capire se è uscito bene.

I vantaggi del tatuaggio all’henné

Bisogna tener presente che un tatuaggio all’henné è molto vantaggioso per diversi motivi. Innanzitutto per quanto concerne la semplicità nel realizzarlo: non bisogna prenotare molto tempo prima né rimanere ore fermi per avere un bel disegno sul corpo. Senza dimenticare che questo tatuaggio può essere rimosso in ogni momento.

Ecco perché, ad esempio, ci sono dei tatuatori che consigliano a coloro che intendono fare un vero tatuaggio di fare una prova con l’henné. Tenendo comunque presente che questo tatuaggio è molto resistente nonostante sia temporaneo. Ciò significa che si possono avere delle decorazioni che possono arrivare a durare anche oltre il mese. Ottimo per dare colore e stile alla propria pelle nel periodo estivo.

Condividi:

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni e/o per disattivare i cookie clicca qui: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi